Obblighi del conduttore) durante tutto il periodo di vigenza del contratto il conduttore è

esclusivo custode del mezzo locato. Egli si obbliga a custodirlo secondo la migliore diligenza adottando

ogni precauzione per evitare danni allo stesso ed a terzi.

Il conduttore si obbliga ad utilizzare il mezzo secondo la sua destinazione d’uso, siccome risultante

anche dalla descrizione, essendo responsabile per i danni derivanti al mezzo, a sé medesimo ed a terzi

per un uso scorretto del veicolo.

Il conduttore si obbliga a restituire, alla scadenza, il mezzo locato nella stessa condizione con cui lo ha

ricevuto così come risultante dalla scheda allegata al presente contratto, essendo responsabile di

eventuali danni sopravvenuti al momento della consegna, salvo stipula della clausola sub 9).

Obblighi del concedente) La BikeSupermarket si obbliga a fornire il mezzo con una

preventiva messa a punto ed in condizioni meccaniche ottimali. Il mezzo sarà dunque fornito al

conduttore previa verifica del perfetto funzionamento di ogni suo dispositivo.

Eventuali malfunzionamenti e/o vizi dovranno essere comunicati tempestivamente e/o, comunque,

non oltre 12 ore dalla rilevazione in modo da consentire al concedente la riparazione e/o la sostituzione

immediata del mezzo. La BikeSupermarket snc è esonerata da ogni responsabilità per eventuali sinistri

e/o danni che possano derivare da anomalie e/o avarie non tempestivamente segnalate.

Divieto di subaffitto) il conduttore non potrà subaffittare il mezzo concesso in locazione

ovvero apportare modificazioni che non siano consentite dal concedente.

Responsabilità civili, penali ed amministrative) Le parti dichiarano e riconoscono che la

BikeSupermarket snc non potrà essere chiamata ad alcun titolo a rispondere sotto il profilo civile,

penale e/o amministrativo in relazione all’uso del mezzo da parte del conduttore, tanto sia per i danni

che il concedente cagiona a se medesimo quanto per i danni cagionati a terzi. Il concedente rimane

esclusivo responsabile in caso di furto e/o per i danni riportati al veicolo affittato, salvo il caso in cui lo

stesso abbia stipulato una apposita assicurazione per i suddetti eventi. In quest’ultima eventualità il

conduttore rimane comunque responsabile per i danni e/o gli eventi non coperti dall’assicurazione.

Inadempimento) Le parti convengono che il pagamento del canone di affitto non potrà

essere sospeso e/o ritardato per nessun motivo e che il mancato pagamento determinerà ipso iure il

diritto della concedente a trattenere la caparra. In nessun caso il conduttore ha diritto di ritenzione del

mezzo affittato e, con la sottoscrizione – anche specifica – del presente contratto lo stesso dichiara di

rinunciare preventivamente ad ogni diritto di ritenzione.


Accept

Site use cookies